Crema di piselli con pesto di basilico, menta e mandorle tostate all’olio monovarietale Intosso

||Crema di piselli con pesto di basilico, menta e mandorle tostate all’olio monovarietale Intosso

Flaminia Luccarelli ancora una volta ci stupisce con una delle sue creative fusioni di sapori, colori, consistenze.

Una bella iniziativa da parte di un gruppo di foodblogger nell’ambito de Il calendario del cibo italiano, che incorona il 23 novembre 2017 Giornata nazionale degli extravergini. Si partecipa con la scelta di un olio, la sua descrizione, una ricetta associata al prodotto scelto.

E Flaminia partecipa e sceglie il Monovarietà Intosso per raccontare la nostra storia di famiglia. Origini, geografia, sapori. In poche righe descrive una quotidianità fatta di impegno e passione.

E poi la ricetta. Il dolce dei piselli esaltati dal piccante dell’Intosso, ma anche le mandorle tostate e i profumi delle erbe, basilico e menta, che richiamano sentori e note del nostro monovarietale. Contrasti e assonanze, una delle sue creative fusioni di sapori, colori, consistenze.

Riporto solo la parte finale della ricetta, vale la pena di leggere il resto sul suo stesso sito, ma soprattutto sperimentare la sua semplicità.

Composizione del piatto

Nella ciotola versare la crema di piselli e condire con il pesto. Completare con qualche goccia di olio extravergine monovarietale Intosso, foglie di basilico e menta qualche scaglia di mandorle e lattuga romana tagliata a julienne.

 

By | 2018-04-30T08:34:03+00:00 aprile 30th, 2018|Ricette|